Chiama ora

Trattoria Bertamè Magazine

Pappardine con code di mazzancolle al ginger

Le pappardine con code di mazzancolle al ginger costituiscono piatto gustoso e capace, al tempo stesso, di stupire. Un “classico” per certi versi rivisitato consigliato e preparato da Chef Alberto della Trattoria Bertamè. Un piatto nato dalla sperimentazione e dall’accostamento di ingredienti non convenzionali e come ricorda lui stesso, anche da una semplice prova.

“Ho preso delle melanzane, ricorda Alberto, e le ho messe insieme a dei gamberi e ho “sporcato” con del pomodoro fresco”. Fino a qui, un abbinamento piuttosto convenzionale in cucina. Un gusto morbido e delicato. Ma non bastava. “Avevo in cucina dello zenzero che usavo per aromatizzare il cioccolato. Ho provato a mettercene una grattata, poi un’altra. Ne è uscito un classico rivisitato grazie ad un ingrediente che non fa parte della nostra cultura inserito in una base cento per cento italiana“.

Iniziamo a capire di quali ingredienti avremo bisogno. Una preparazione per due persone richiede 180g di pappardine (o pappardelle), 100g di code di mazzancolle, 1 melanzana piccola, una ventina di pomodori pachino, dello zenzero fresco, 200ml di fumetto di pesce, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Una volta che vi siete assicurati di avere tutti gli ingredienti appena elencati possiamo partire. Mondate e tagliate la melanzana a cubetti piccoli, poi prendete i pomodori e tagliateli in 4 parti. Sgusciate le mazzancolle, tagliatele a metà per il lungo ed eliminate il filo nero intestinale. Si tratta di un’operazione importante e al tempo stesso delicata. Per rimuoverlo, potete sollevarlo con un bastoncino. Una volta afferrato strappatelo delicatamente avendo cura di non romperlo, rimuovendolo prima dalla parte della testa, poi dall’altra estremità. Scaldate l’olio in una padella, versateci le melanzane con un pizzico di sale e pepe e fatele rosolare. Aggiungeteci i pomodorini e cuocete il tutto per una decina di minuti.

Nel frattempo lessate la pasta in acqua bollente già salata e aggiungete il fumetto al condimento e alle mazzancolle facendo sobbollire ancora per qualche minuto. Scolate la pasta nella padella del condimento e fate saltare mescolando gli ingredienti. A questo punto unite il prezzemolo e una grattugiata di zenzero; lasciate insaporire per qualche minuto prima di togliere dal fuoco e servire.

Buon appetito!

 

 

Pappardine con code di mazzancolle al ginger ultima modifica: 2017-08-31T11:48:56+00:00 da matteijacopo

Bertamè Trattoria

Alla continua ricerca dell'eccellenza e delle materie prime migliori